GeoCroazia with love. Il ritorno della Dannosa - Barca a vela - flipper 3233 Views
Ti piace Youposition.it? Ti sembra utile o divertente? Se vuoi, puoi fare una piccola donazione. I costi del noleggio del server e del modem sono alti. Con la tua donazione contribuirai a mantenere questo servizio gratuito.
PayPal - Il metodo rapido, affidabile e innovativo per pagare e farsi pagare.
Vuoi iniziare anche tu ad inviare le tue posizioni? Leggi qui come si fa. Se invece ti sei già registrato, fai il login per commentare questo viaggio
Commenti: 1

Ferrara Ferrara stazione di Ferrara. Si studiano rotte, cambusa e bagagli essenziali, si prepararano cd languidi e meno per la prossima crociera. Si torna a navigare, con lo stesso spirito oltremarino di sempre. Meno 10 giorni alla partenza e sempre la st

flipper , 30/07/2022 18:46:27
136447 23/08/2022 10:00 44.4876241 12.2839764 23/08/2022 10:00
44° 29,257'N 12° 17,039'E

Debriefing

Debriefing :-) flipper.136447.jpg flipper false
136446 23/08/2022 08:41 44.4878982 12.2859993 23/08/2022 08:41
44° 29,274'N 12° 17,160'E
Ed ecco che ieri alle 19.50 dopo circa 16 ore di navigazione per lo più a motore (tranne un breve tratto all'alba sotto gennaker), con mare come l'olio siamo finalmente tornati nel nostro porto sicuro. Durante la navigazione hanno nuotato sulla nostra prua i delfini che ho accolto con i consueti "sobri" festeggiamenti. Ora possiamo proprio dire che Geo è un piccolo grande gioiello, con i suoi 9 metri e mezzo di lunghezza ci ha accolto e coccolati, ha governato le onde incrociate e i venti forti della traversata di andata, le manciate (diventate secchiate) di spuma di mare, le botte delle mie gambe e delle mie braccia in ogni dove (voleva lasciarmi tatuaggi ricordo per le prossime settimane tra lividi e sbucciature!), ha assecondato tutti i nostri vizi marini ed enogastronomici (il prosecco e gli spritz hanno animato i nostri aperitivi in rada). Armatrice e comandante Ciccini al top: hanno trasformato la barca in una confortevole casa navigante full optional e l'hanno condotta con amore, devozione, saggezza e prudenza nella prima crociera tutta rade in zone sconosciute tra meteo continuamente variabile e imprevedibile, anche a fronte delle mie tante cavolate veliche dato che dopo questi 2 anni sembra io abbia disimparato ad andare in barca (rifaccio un corso mi sa!). Grazie anche all'aiuto da casa di Paul che ci ha consigliato posti splendidi da vedere e dove fare bagnetti super (magari con qualche grado in più fuori sarebbe stato pure meglio!). Ultima menzione al mio faro nella notte, Bruno, che con la sua pacata intelligenza da ing. ha sempre avuto in mente soluzioni fantasiose e spesso risolutive.
Il top bagno va a Hrid Kurjac su Olib per le sue acque cristalline
Il top baia va a Papranika su Silba per il contesto di vegetazione e il colore turchese delle acque
Il top autenticità paesaggistica va a Premuda con la sua salita al paese, il campo da bocce e la vista sui due versanti.
Il top paesaggio selvaggio va a Susak vista per caso ma con un aspetto decisamente irlandese molto interessante.
Menzione speciale a Lussinpiccolo vista solo di fretta per gli adempimenti burocratici ma che merita una visita e una sosta più accurata.
In attesa di ritrovarti con cieli più celesti, temperature più estive e condizioni di navigazione più dolci per una vacanza, cara Croazia, ti mando questa cartolina da Marina di Ravenna con un grazie per aver accolto questo equipaggio di naviganti che dopo anni difficili, dolorosi e sofferti ha ripreso a percorrere miglia assieme, con la consueta fratellanza e con affetto enorme. Tanti baci dal nostro porto sicuro. Silvia, Vanes, Maria Teresa e Bruno.
Ed ecco che ieri alle 19.50 dopo circa 16 ore di navigazione per lo più a motore (tranne un breve tratto all'alba sotto gennaker), con mare come l'olio siamo finalmente tornati nel nostro porto sicuro. Durante la navigazione hanno nuotato sulla nostra prua i delfini che ho accolto con i consueti "sobri" festeggiamenti. Ora possiamo proprio dire che Geo è un piccolo grande gioiello, con i suoi 9 metri e mezzo di lunghezza ci ha accolto e coccolati, ha governato le onde incrociate e i venti forti della traversata di andata, le manciate (diventate secchiate) di spuma di mare, le botte delle mie gambe e delle mie braccia in ogni dove (voleva lasciarmi tatuaggi ricordo per le prossime settimane tra lividi e sbucciature!), ha assecondato tutti i nostri vizi marini ed enogastronomici (il prosecco e gli spritz hanno animato i nostri aperitivi in rada). Armatrice e comandante Ciccini al top: hanno trasformato la barca in una confortevole casa navigante full optional e l'hanno condotta con amore, devozione, saggezza e prudenza nella prima crociera tutta rade in zone sconosciute tra meteo continuamente variabile e imprevedibile, anche a fronte delle mie tante cavolate veliche dato che dopo questi 2 anni sembra io abbia disimparato ad andare in barca :-( (rifaccio un corso mi sa!). Grazie anche all'aiuto da casa di Paul che ci ha consigliato posti splendidi da vedere e dove fare bagnetti super (magari con qualche grado in più fuori sarebbe stato pure meglio!). Ultima menzione al mio faro nella notte, Bruno, che con la sua pacata intelligenza da ing. ha sempre avuto in mente soluzioni fantasiose e spesso risolutive. Il top bagno va a Hrid Kurjac su Olib per le sue acque cristalline Il top baia va a Papranika su Silba per il contesto di vegetazione e il colore turchese delle acque Il top autenticità paesaggistica va a Premuda con la sua salita al paese, il campo da bocce e la vista sui due versanti. Il top paesaggio selvaggio va a Susak vista per caso ma con un aspetto decisamente irlandese molto interessante. Menzione speciale a Lussinpiccolo vista solo di fretta per gli adempimenti burocratici ma che merita una visita e una sosta più accurata. In attesa di ritrovarti con cieli più celesti, temperature più estive e condizioni di navigazione più dolci per una vacanza, cara Croazia, ti mando questa cartolina da Marina di Ravenna con un grazie per aver accolto questo equipaggio di naviganti che dopo anni difficili, dolorosi e sofferti ha ripreso a percorrere miglia assieme, con la consueta fratellanza e con affetto enorme. Tanti baci dal nostro porto sicuro. Silvia, Vanes, Maria Teresa e Bruno. flipper false
136437 22/08/2022 04:34 44.5145531 14.31692 22/08/2022 04:34
44° 30,873'N 14° 19,015'E

Dopo uno stop tecnico a Susak in attesa della rotazione del vento a nord est per evitare di fare traversata con vento in faccia si parte.

Dopo uno stop tecnico a Susak in attesa della rotazione del vento a nord est per evitare di fare traversata con vento in faccia si parte. flipper.136437.jpg flipper false
136426 21/08/2022 12:02 44.5422053 14.4574028 21/08/2022 12:02
44° 32,532'N 14° 27,444'E

E mentre ci accingiamo a salutare la Croazia, facendo tutti gli adempimenti burocratici a Lussino, ecco la foto di ieri sera in pozzetto. Society come colonna sonora....<3

E mentre ci accingiamo a salutare la Croazia, facendo tutti gli adempimenti burocratici a Lussino, ecco la foto di ieri sera in pozzetto. Society come colonna sonora....<3 flipper.136426.jpg flipper false
136419 20/08/2022 20:49 44.389892 14.6800688 20/08/2022 20:49
44° 23,394'N 14° 40,804'E
Oggi baia Papranika dopo la 2 giorni su Ist su Silba dopo sbolinata di grande soddisfazione una nuotata a terra e relax. Stasera cena in rada con i Mr Hyde, seguiranno immagini! Il bianco Lussino è un clamoroso fake! Oggi baia Papranika dopo la 2 giorni su Ist su Silba dopo sbolinata di grande soddisfazione:-) una nuotata a terra e relax. Stasera cena in rada con i Mr Hyde, seguiranno immagini! Il bianco Lussino è un clamoroso fake! flipper false
136403 19/08/2022 20:43 44.2665236 14.7924481 19/08/2022 20:43
44° 15,991'N 14° 47,547'E

Aperitivo nel nostro porto sicuro di Zapuntel aspettando il cambio di vento e con un pizzico di nostalgia ricordando i tanti amici delle crociere passate e i cd languidi di Paul. Alla salute di tutti e al buon vento!

Aperitivo nel nostro porto sicuro di Zapuntel aspettando il cambio di vento e con un pizzico di nostalgia ricordando i tanti amici delle crociere passate e i cd languidi di Paul. Alla salute di tutti e al buon vento! flipper.136403.jpg flipper false
136390 18/08/2022 19:10 44.2667135 14.7920985 18/08/2022 19:10
44° 16,003'N 14° 47,526'E
Tornati nella rassicurante Zapuntel da stamattina visto il meteo incerto e il cambio di direzione del vento previsto (ogni modello matematico dice il suo al riguardo...). Dopo la rada da sogno di ieri e la reunion con i ravennati in terra croata (e gradito aperitivo a bordo della affascinante Chiros) oggi giornata sonnecchiosa, con l'unica emozione data dal soccorso di 2 motoscafisti in difficoltà con il gavitello. Per il resto dormita collettiva, lettura e relax. Ora ci attende aperitivo con rosé! Cielo lattiginoso e mare piatto. Si attende la notte per capire quale meteo ci ha preso.... Tornati nella rassicurante Zapuntel da stamattina visto il meteo incerto e il cambio di direzione del vento previsto (ogni modello matematico dice il suo al riguardo...). Dopo la rada da sogno di ieri e la reunion con i ravennati in terra croata (e gradito aperitivo a bordo della affascinante Chiros) oggi giornata sonnecchiosa, con l'unica emozione data dal soccorso di 2 motoscafisti in difficoltà con il gavitello. Per il resto dormita collettiva, lettura e relax. Ora ci attende aperitivo con rosé! Cielo lattiginoso e mare piatto. Si attende la notte per capire quale meteo ci ha preso.... flipper false
136389 18/08/2022 19:04 44.2667452 14.7921144 18/08/2022 19:04
44° 16,005'N 14° 47,527'E
18/08/2022 19:04 18/08/2022 19:04 flipper false
136377 17/08/2022 19:11 44.4026856108862 14.7603558272697 17/08/2022 19:11
44° 24,161'N 14° 45,621'E

Atollo croato. Questo si che è un colore che riempie gli occhi e il cuore. Giornata molto marina tra bagnetti, nuotate e relax appesi su gonfiabili improvvisati. Continuano gli incontri (questa volta meno casuali ed estemporanei di quello di ieri) con gente di mare adriatica. Stanotte si dorme qui alla fonda. <3

Atollo croato. Questo si che è un colore che riempie gli occhi e il cuore. Giornata molto marina tra bagnetti, nuotate e relax appesi su gonfiabili improvvisati. Continuano gli incontri (questa volta meno casuali ed estemporanei di quello di ieri) con gente di mare adriatica. Stanotte si dorme qui alla fonda. <3 flipper.136377.jpg flipper false
136368 17/08/2022 07:50 44.0703847 15.0065153 17/08/2022 07:50
44° 04,223'N 15° 00,391'E

difficoltà di connessione proseguono, ma io non demordo! Ieri dopo lunga smotorata con vento contro siamo arrivati a Birbini su Dugi Otok con l'obiettivo di fare acqua. La baia è bella anche se affollata. L'acqua ancora una volta gelida, ma il 3 febbraio vince sempre! Ieri sera siamo scesi a terra per una cenetta senza galleggiare in una tipica trattoria con griglia croata. Delusi dall'assenza dei cevapcici (!) ci siamo consolati con calamari alla griglia! Oggi si riparte verso nord. Il vento sempre da sud dovrebbe essere leggero, da Bianco Lussino, ma....buon vento a noi!

difficoltà di connessione proseguono, ma io non demordo! Ieri dopo lunga smotorata con vento contro siamo arrivati a Birbini su Dugi Otok con l'obiettivo di fare acqua. La baia è bella anche se affollata. L'acqua ancora una volta gelida, ma il 3 febbraio vince sempre! Ieri sera siamo scesi a terra per una cenetta senza galleggiare in una tipica trattoria con griglia croata. Delusi dall'assenza dei cevapcici (!) ci siamo consolati con calamari alla griglia! Oggi si riparte verso nord. Il vento sempre da sud dovrebbe essere leggero, da Bianco Lussino, ma....buon vento a noi! flipper.136368.jpg flipper false
136346 15/08/2022 21:34 44.2668216 14.7922315 15/08/2022 21:34
44° 16,009'N 14° 47,534'E

Tramonto, senza applausi e clamore come alle Baleari, ma di tutto rispetto!

Tramonto, senza applausi e clamore come alle Baleari, ma di tutto rispetto! flipper.136346.jpg flipper false
136345 15/08/2022 21:03 44.2668734 14.7923956 15/08/2022 21:03
44° 16,012'N 14° 47,544'E

Comunicazione interrotta causa non connessione da vento! Dopo il bagnetto siamo arrivati a Molat sotto gennaker al campo boe di Brgulje dove ci siamo dedicati a lettura e relax per concludere la giornata con una sempre certa amatriciana. Il vento ha cominciato a soffiare da sud e stamattina dopo attento studio dell'888 e dei fondamentali appunti di Paul, abbiamo deciso di mettere la prua verso Zapuntel tra Ist e Molat: gennaker gonfio e si va. Zapuntel è una baia su uno stretto passaggio con fari colorati che danno l'idea di un paesaggio anglosassone! Manca una cabina rossa del telefono Nel pomeriggio ci siamo dedicati ad una ispezione con maschera e pinne verso terra, ma il fondale, a parte copiosi cetrioli di mare, scarseggia di animazione marina. Vedremo ora di puntare sull'osservazione del cielo per trovare movimento. Ieri ho fatto bottino di ben quattro stelle cadenti! Ora pozzetto dopo aperitivo rinforzato, si ascolta musica e si studiano ie rotte dei prossimi giorni. L'armonia della vela.

Comunicazione interrotta causa non connessione da vento! Dopo il bagnetto siamo arrivati a Molat sotto gennaker al campo boe di Brgulje dove ci siamo dedicati a lettura e relax per concludere la giornata con una sempre certa amatriciana. Il vento ha cominciato a soffiare da sud e stamattina dopo attento studio dell'888 e dei fondamentali appunti di Paul, abbiamo deciso di mettere la prua verso Zapuntel tra Ist e Molat: gennaker gonfio e si va. Zapuntel è una baia su uno stretto passaggio con fari colorati che danno l'idea di un paesaggio anglosassone! Manca una cabina rossa del telefono:-) Nel pomeriggio ci siamo dedicati ad una ispezione con maschera e pinne verso terra, ma il fondale, a parte copiosi cetrioli di mare, scarseggia di animazione marina. Vedremo ora di puntare sull'osservazione del cielo per trovare movimento. Ieri ho fatto bottino di ben quattro stelle cadenti! Ora pozzetto dopo aperitivo rinforzato, si ascolta musica e si studiano ie rotte dei prossimi giorni. L'armonia della vela. flipper.136345.jpg flipper false
136319 14/08/2022 13:08 44.222547 14.8815568 14/08/2022 13:08
44° 13,353'N 14° 52,893'E

Tappa bagno dopo veleggiata con gennaker a Luka Jazi su Molat esposta a nord ovest e giustamente c'è maestrale! La baia è davvero paradisiaca con pini marittimi e il degradare di verdi. Una chiesetta sullo sfondo, sarebbe da acquerello su tela se avessi il pennello facile. Sprovvista di tempera e pennelli immortalo sorrisi con un selfie. In secondo piano nella foto pasta e pisielli e pizza e fichi in ricordo di una crociera alla Baleari: qui pullulano! Ora rotta su rada su Molat per la notte.

Tappa bagno dopo veleggiata con gennaker a Luka Jazi su Molat esposta a nord ovest e giustamente c'è maestrale! La baia è davvero paradisiaca con pini marittimi e il degradare di verdi. Una chiesetta sullo sfondo, sarebbe da acquerello su tela se avessi il pennello facile. Sprovvista di tempera e pennelli immortalo sorrisi con un selfie. In secondo piano nella foto pasta e pisielli e pizza e fichi in ricordo di una crociera alla Baleari: qui pullulano! Ora rotta su rada su Molat per la notte. flipper.136319.jpg flipper false
136309 14/08/2022 10:07 44.2763395 14.7184376 14/08/2022 10:07
44° 16,580'N 14° 43,106'E

Nottata a Skarda dopo escursione con love me tender dentro la baia e pomeriggio pigro e di relax. Oggi rotta su Molat, sempre cercando isolamento e natura. Peace and love.

Nottata a Skarda dopo escursione con love me tender dentro la baia e pomeriggio pigro e di relax. Oggi rotta su Molat, sempre cercando isolamento e natura. Peace and love. flipper.136309.jpg flipper false
136288 13/08/2022 12:49 44.2778347 14.7152489 13/08/2022 12:49
44° 16,670'N 14° 42,915'E

Ed eccoci approdati nel fiordo di Skarda, paesaggio selvaggio e dal verde intenso. Oggi cielo coperto dopo un po' di pioggia notturna che ha dissalato la coperta della barca ancora piena di sale dalla traversata e che ha aiutato la digestione dell'immancabile carbonara in rada. Giornata sorniona con due delfini eleganti e sinuosi che hanno fatto capolinea a poppa per salutarci. Pronti alla scoperta dell'isola. Con le mani, con i piedi e con tutto il resto (!) Ciao ciao.

Ed eccoci approdati nel fiordo di Skarda, paesaggio selvaggio e dal verde intenso. Oggi cielo coperto dopo un po' di pioggia notturna che ha dissalato la coperta della barca ancora piena di sale dalla traversata e che ha aiutato la digestione dell'immancabile carbonara in rada. Giornata sorniona con due delfini eleganti e sinuosi che hanno fatto capolinea a poppa per salutarci. Pronti alla scoperta dell'isola. Con le mani, con i piedi e con tutto il resto (!) Ciao ciao. flipper.136288.jpg flipper false
136275 12/08/2022 19:49 44.3359748 14.5973973 12/08/2022 19:49
44° 20,158'N 14° 35,844'E
Premuda è un posto selvaggio ed autentico come piace a me. Una piccola isola di fitta vegetazione, con una baia corredata di un porticciolo affacciato sul mare con chiesetta bianca, un ristorante, un piccolo market e il fondamentale campo da bocce. Un perfetto luogo da buon retiro. La nostra escursione sull'isola, con il varo del nuovo tender, ci ha portato a Premuda alta, con l'obiettivo di trovare casa della Betta che, purtroppo, non è qui perché altrimenti sarebbe stata una serata di baccanali. È stata come una caccia al tesoro tra piazze centrali, market, graffiti di gatti, cisterne e quadrati di terra e finestre nuove (gli indizi di Fabio). Alla fine, eccola la Mecca dei naviganti, con tanto di chiamata, conversazione con la vicina e controllo delle piante della Betta. E poi il ritorno in barca con la doccia marina al tramonto ed ora ci si prepara per una cenetta a bordo. Premuda e un posto da annotare nel diario di bordo e nella mente e nel cuore di un marinaio. Premuda è un posto selvaggio ed autentico come piace a me. Una piccola isola di fitta vegetazione, con una baia corredata di un porticciolo affacciato sul mare con chiesetta bianca, un ristorante, un piccolo market e il fondamentale campo da bocce. Un perfetto luogo da buon retiro. La nostra escursione sull'isola, con il varo del nuovo tender, ci ha portato a Premuda alta, con l'obiettivo di trovare casa della Betta che, purtroppo, non è qui perché altrimenti sarebbe stata una serata di baccanali. È stata come una caccia al tesoro tra piazze centrali, market, graffiti di gatti, cisterne e quadrati di terra e finestre nuove (gli indizi di Fabio). Alla fine, eccola la Mecca dei naviganti, con tanto di chiamata, conversazione con la vicina e controllo delle piante della Betta. E poi il ritorno in barca con la doccia marina al tramonto ed ora ci si prepara per una cenetta a bordo. Premuda e un posto da annotare nel diario di bordo e nella mente e nel cuore di un marinaio. flipper false
136267 12/08/2022 11:43 44.4580829 14.5534389 12/08/2022 11:43
44° 27,485'N 14° 33,206'E

Rotta su Premuda sotto gennaker. Leggendo le nuvole e il colore del vento.

Rotta su Premuda sotto gennaker. Leggendo le nuvole e il colore del vento. flipper.136267.jpg flipper false
136264 11/08/2022 21:33 44.496184 14.4930431 11/08/2022 21:33
44° 29,771'N 14° 29,583'E

Scene da inizio aperitivo...il seguito solo per addetti ai lavori.

Scene da inizio aperitivo...il seguito solo per addetti ai lavori. flipper.136264.jpg flipper false
136263 11/08/2022 21:30 44.5004619 14.4940765 11/08/2022 21:30
44° 30,028'N 14° 29,645'E

Primo bagno in una splendida rada con l'acqua di colore turchese e prima serata in rada con il dovuto aperitivo e musica remembering. Serata languida e nostalgica. Complice la colonna sonora. Un bacio ai tanti amici con cui abbiamo navigato in questi anni. Passano uno ad uno negli occhi e sopratutto nel cuore.

Primo bagno in una splendida rada con l'acqua di colore turchese e prima serata in rada con il dovuto aperitivo e musica remembering. Serata languida e nostalgica. Complice la colonna sonora. Un bacio ai tanti amici con cui abbiamo navigato in questi anni. Passano uno ad uno negli occhi e sopratutto nel cuore. flipper.136263.jpg flipper false
136248 11/08/2022 13:10 44.5325325 14.4670381 11/08/2022 13:10
44° 31,952'N 14° 28,022'E

44.32'1.105";14 27'50.549"
E dopo 20 ore e rotti di navigazione contro vento e con onda contro, tra secchiate di spuma di mare e punte di 30 nodi di bora, Geo è approdata a Lussino.
Il morale delle truppe all'arrivo era comunque alto e dopo la notte alla fonda ora si completano gli adempimenti burocratici. Si sogna il primo bagnetto della meritata vacanza!

44.32'1.105";14 27'50.549" E dopo 20 ore e rotti di navigazione contro vento e con onda contro, tra secchiate di spuma di mare e punte di 30 nodi di bora, Geo è approdata a Lussino. Il morale delle truppe all'arrivo era comunque alto e dopo la notte alla fonda ora si completano gli adempimenti burocratici. Si sogna il primo bagnetto della meritata vacanza! flipper.136248.jpg flipper false
135224 10/08/2022 05:48 44.4919056997222 12.2921139997222 10/08/2022 05:48
44° 29,514'N 12° 17,527'E

Mollati gli ormeggi alle 5.30. Rotta a 90 as usual. Buon vento a noi. A nos
bidere Marina di Ravenna.
Il Ven 5 Ago 2022, 14:31 Maria Teresa Pinna ha
scritto:
> 44.8381; 11.6198
>
> Ferrara Ferrara stazione di Ferrara. Si studiano rotte, cambusa e bagagli
> essenziali, si preparano cd languidi e meno per la prossima crociera. Si
> torna a navigare, con lo stesso spirito oltremarino di sempre. Meno 4
> giorni alla partenza e sempre la stessa adrenalina. Aspettando cieli
> stellati, bagni infiniti, vento che scompiglia fuori e dentro, tra manciate
> di spuma di mare.
>
>

Mollati gli ormeggi alle 5.30. Rotta a 90 as usual. Buon vento a noi. A nos bidere Marina di Ravenna. Il Ven 5 Ago 2022, 14:31 Maria Teresa Pinna ha scritto: > 44.8381; 11.6198 > > Ferrara Ferrara stazione di Ferrara. Si studiano rotte, cambusa e bagagli > essenziali, si preparano cd languidi e meno per la prossima crociera. Si > torna a navigare, con lo stesso spirito oltremarino di sempre. Meno 4 > giorni alla partenza e sempre la stessa adrenalina. Aspettando cieli > stellati, bagni infiniti, vento che scompiglia fuori e dentro, tra manciate > di spuma di mare. > > flipper.135224.jpg flipper false
135100 05/08/2022 14:31 44.8381 11.6198 05/08/2022 14:31
44° 50,286'N 11° 37,188'E
Ferrara Ferrara stazione di Ferrara. Si studiano rotte, cambusa e bagagli
essenziali, si preparano cd languidi e meno per la prossima crociera. Si
torna a navigare, con lo stesso spirito oltremarino di sempre. Meno 4
giorni alla partenza e sempre la stessa adrenalina. Aspettando cieli
stellati, bagni infiniti, vento che scompiglia fuori e dentro, tra manciate
di spuma di mare.
Ferrara Ferrara stazione di Ferrara. Si studiano rotte, cambusa e bagagli essenziali, si preparano cd languidi e meno per la prossima crociera. Si torna a navigare, con lo stesso spirito oltremarino di sempre. Meno 4 giorni alla partenza e sempre la stessa adrenalina. Aspettando cieli stellati, bagni infiniti, vento che scompiglia fuori e dentro, tra manciate di spuma di mare. flipper false