Kairos - Viko 23 - Croazia 2020 - Barca a vela - Kairos 1484 Views
Ti piace Youposition.it? Ti sembra utile o divertente? Se vuoi, puoi fare una piccola donazione. I costi del noleggio del server e del modem sono alti. Con la tua donazione contribuirai a mantenere questo servizio gratuito.
PayPal - Il metodo rapido, affidabile e innovativo per pagare e farsi pagare.
Vuoi iniziare anche tu ad inviare le tue posizioni? Leggi qui come si fa. Se invece ti sei già registrato, fai il login per commentare questo viaggio
Commenti: 0
131375 06/08/2020 14:31 44.1058666666667 15.11362 06/08/2020 14:31
44° 06,352'N 15° 06,817'E

5/8 uvala Prtljug. Salpiamo a vela con due mani sulla randa e ci
godiamo 19 miglia di bellissima vela con vento di bolina larga e
traverso. Vento da NNE fino ad E. Cambia spesso direzione e raffica un
poco ma la randa ridotta fa il suo lavoro. Si passano i 5 nodi di
velocità con soli 15/18 nodi di vento. Peschiamo un altro bello
sgombro da due etti. Poi il vento aumenta con raffiche a 25 e
riduciamo anche il fiocco. L’assenza di onda, vista la costa
sottovento vicina ci fa scivolare veloci. Arriviamo in baia avviando
il motore all’ultimo momento visto che non la conosciamo e il vento
forte ancora presente. Bel posto, ridossato da est e direzioni vicine.
Bello al punto di dedicarci tutto il 6 agosto (oggi che scrivo) e
riposarci un poco. Stasera si griglia.

5/8 uvala Prtljug. Salpiamo a vela con due mani sulla randa e ci godiamo 19 miglia di bellissima vela con vento di bolina larga e traverso. Vento da NNE fino ad E. Cambia spesso direzione e raffica un poco ma la randa ridotta fa il suo lavoro. Si passano i 5 nodi di velocità con soli 15/18 nodi di vento. Peschiamo un altro bello sgombro da due etti. Poi il vento aumenta con raffiche a 25 e riduciamo anche il fiocco. L’assenza di onda, vista la costa sottovento vicina ci fa scivolare veloci. Arriviamo in baia avviando il motore all’ultimo momento visto che non la conosciamo e il vento forte ancora presente. Bel posto, ridossato da est e direzioni vicine. Bello al punto di dedicarci tutto il 6 agosto (oggi che scrivo) e riposarci un poco. Stasera si griglia. Kairos.131375.jpg Kairos false
131374 06/08/2020 14:27 43.935575 15.3471616666667 06/08/2020 14:27
43° 56,135'N 15° 20,830'E

4/8 Sveti Ante – 18 miglia per ancorare nella baia pianificata il 3
agosto. In realtà rientriamo quattro giorni dopo quindi siamo in
anticipo di 3. Previsti temporali. La baia è ben ridossata. Il vento
rinforza fino a 25 nodi quindi nulla di importante ma è molto
rafficato e il fondo non è buono dappertutto. Arriva un potenziale
Neverin, decidiamo di spostarci all’ultimo momento visto che un
piccolo natante ci si posiziona troppo vicino. Non verifico l’ancora
per l’unica volta e speda sotto raffica. Veloci come un fulmine, avvio
il motore, Monica al timone, io a prua, trascino catena e ancora a
centro baia sotto la pioggia e vento. Il chiaro facilita le cose. Ad
un tratto l’ancora, strisciando sul fondo con parecchia cima, prende
bene filando quasi completamente i 40 metri di cima, oltre ai 25 di
catena (avevo la gassa a fine cima..). Pina piano recupero e siamo in
sicurezza. Alle 21 circa rompe gli ormeggi al corpo morto un Elan
vicino a noi e ripetono al pari nostro le

4/8 Sveti Ante – 18 miglia per ancorare nella baia pianificata il 3 agosto. In realtà rientriamo quattro giorni dopo quindi siamo in anticipo di 3. Previsti temporali. La baia è ben ridossata. Il vento rinforza fino a 25 nodi quindi nulla di importante ma è molto rafficato e il fondo non è buono dappertutto. Arriva un potenziale Neverin, decidiamo di spostarci all’ultimo momento visto che un piccolo natante ci si posiziona troppo vicino. Non verifico l’ancora per l’unica volta e speda sotto raffica. Veloci come un fulmine, avvio il motore, Monica al timone, io a prua, trascino catena e ancora a centro baia sotto la pioggia e vento. Il chiaro facilita le cose. Ad un tratto l’ancora, strisciando sul fondo con parecchia cima, prende bene filando quasi completamente i 40 metri di cima, oltre ai 25 di catena (avevo la gassa a fine cima..). Pina piano recupero e siamo in sicurezza. Alle 21 circa rompe gli ormeggi al corpo morto un Elan vicino a noi e ripetono al pari nostro le Kairos.131374.jpg Kairos false
131330 03/08/2020 16:31 43.8605933333333 15.494565 03/08/2020 16:31
43° 51,636'N 15° 29,674'E

02/08 svieti Andrija, isola di Vrgada. Bellissima veleggiata di 23
miglia. Prendiamo tutto il vento disponibile che ci abbandona solo a
mezzo miglio dall’arrivo. Il tempo sta cambiando, serve un ottimo
ridosso per venti da sud (SE e SO). La pressione scende, al momento
che scrivo è il 3 agosto e siamo a 1007, attendiamo un temporale e il
vento già ora tira raffiche a 27 nodi in aumento. Il mare però è
liscio, il ridosso dall’onda è perfetto. Il vento non è un problema.
Il fondale è ottimo tenitore e siamo ancorati in 3,5 metri con quasi
30 metri tra catena e cima. Il 3 agosto è il primo giorno di sosta
piena dal 25 luglio. Ci serviva. Stasera si griglia anche se c’è
vento. La foto ritrae la zona a gavitelli dove, posteriormente, altre
barche si sono ancorate. Meglio dove siamo noi, anche se il vento si
sente di più.

02/08 svieti Andrija, isola di Vrgada. Bellissima veleggiata di 23 miglia. Prendiamo tutto il vento disponibile che ci abbandona solo a mezzo miglio dall’arrivo. Il tempo sta cambiando, serve un ottimo ridosso per venti da sud (SE e SO). La pressione scende, al momento che scrivo è il 3 agosto e siamo a 1007, attendiamo un temporale e il vento già ora tira raffiche a 27 nodi in aumento. Il mare però è liscio, il ridosso dall’onda è perfetto. Il vento non è un problema. Il fondale è ottimo tenitore e siamo ancorati in 3,5 metri con quasi 30 metri tra catena e cima. Il 3 agosto è il primo giorno di sosta piena dal 25 luglio. Ci serviva. Stasera si griglia anche se c’è vento. La foto ritrae la zona a gavitelli dove, posteriormente, altre barche si sono ancorate. Meglio dove siamo noi, anche se il vento si sente di più. Kairos.131330.jpg Kairos false
131329 03/08/2020 16:29 43.729525 15.856715 03/08/2020 16:29
43° 43,772'N 15° 51,403'E

01-08 Stretto di Sibenik, 11 miglia per ritornare all’ancora nello
stesso punto dell’andata. Il posto ci era piaciuto, frequentato da
locali che arrivano da Sibenik con i loro barchini e pochi altri. Cima
a terra e rimaniamo sul lato della baia. L’acqua è salmastra, si
mischia con quella che scende dal fiordo, il luogo è primitivo con
vegetazione folta e il mare che sembra un lago. E’ comunque ancora una
sosta breve, domattina si riparte per sfruttare un provvidenziale
vento da est che dovrebbe girare a sud ovest, ottimo per risalire. Ci
consigliano di risalire tutto il fiordo fino al parco ma sono
parecchie miglia, sarà oggetto della pianificazione 2021.

01-08 Stretto di Sibenik, 11 miglia per ritornare all’ancora nello stesso punto dell’andata. Il posto ci era piaciuto, frequentato da locali che arrivano da Sibenik con i loro barchini e pochi altri. Cima a terra e rimaniamo sul lato della baia. L’acqua è salmastra, si mischia con quella che scende dal fiordo, il luogo è primitivo con vegetazione folta e il mare che sembra un lago. E’ comunque ancora una sosta breve, domattina si riparte per sfruttare un provvidenziale vento da est che dovrebbe girare a sud ovest, ottimo per risalire. Ci consigliano di risalire tutto il fiordo fino al parco ma sono parecchie miglia, sarà oggetto della pianificazione 2021. Kairos.131329.jpg Kairos false
131328 03/08/2020 16:27 43.5808066666667 15.9309883333333 03/08/2020 16:27
43° 34,848'N 15° 55,859'E

Primosten – 31/07- Salpiamo a vela, c’è una leggera brezza e sfiliamo
in mezzo alle barche alla fonda come fantasmi. 31 miglia e 21 bordi
per risalire un vento esattamente contrario da NO. Il vento cala solo
a 4 miglia dalla meta e ci costringe ad una smotorata di un’oretta.
Bella veleggiata, divertente. Ancoriamo in baia ma la risacca si farà
sentire anche di notte facendoci ballare un poco anche con calma di
vento. Scendiamo a terra la mattina per acquistare l’ottimo pane
croato al Konzum e poco altro poi ripartiamo.

Primosten – 31/07- Salpiamo a vela, c’è una leggera brezza e sfiliamo in mezzo alle barche alla fonda come fantasmi. 31 miglia e 21 bordi per risalire un vento esattamente contrario da NO. Il vento cala solo a 4 miglia dalla meta e ci costringe ad una smotorata di un’oretta. Bella veleggiata, divertente. Ancoriamo in baia ma la risacca si farà sentire anche di notte facendoci ballare un poco anche con calma di vento. Scendiamo a terra la mattina per acquistare l’ottimo pane croato al Konzum e poco altro poi ripartiamo. Kairos.131328.jpg Kairos false
131327 03/08/2020 16:26 43.39172 16.19946 03/08/2020 16:26
43° 23,503'N 16° 11,968'E

30/07 Maslinica – Decidiamo di salpare solo quando vediamo un leggero
venticello che ci permette di andare a vela. A randa issata, montiamo
il tavolo e ci mangiamo un bel pezzo di cocomero mentre navighiamo a 2
nodi. Di arrivare a Primosten non se ne parla. Il vento però rinforza
un poco e ci permette di ancorare ancora con vele issate a Maslinica.
Nel 2018 ci eravamo passati a vela ma non avevamo afferrato la
bellezza del luogo. Posto comunque affollato, valido comunque per una
sosta specialmente per ancorare e salpare senza motore.

30/07 Maslinica – Decidiamo di salpare solo quando vediamo un leggero venticello che ci permette di andare a vela. A randa issata, montiamo il tavolo e ci mangiamo un bel pezzo di cocomero mentre navighiamo a 2 nodi. Di arrivare a Primosten non se ne parla. Il vento però rinforza un poco e ci permette di ancorare ancora con vele issate a Maslinica. Nel 2018 ci eravamo passati a vela ma non avevamo afferrato la bellezza del luogo. Posto comunque affollato, valido comunque per una sosta specialmente per ancorare e salpare senza motore. Kairos.131327.jpg Kairos false
131326 03/08/2020 16:24 43.1616016666667 16.35793 03/08/2020 16:24
43° 09,696'N 16° 21,476'E

29/07 Pakleni bok. – Siamo alle isole Pakleni. La pianificata uvala
Okorija è fresca di divieto di ancoraggio. Poco male, le anse isolate
in questa baia enorme sono molteplici. Ancoriamo con cima a terra
nella baia appena sotto. Posto bello ma non si pesca nulla, l’acqua è
freddina e non è giustificato rimanere fermi per un giorno intero,
quindi domani ripartiremo per andare dove ci porterà il vento. Ci
scappa però una colossale pasta con pomodoro e salsiccia croata
acquistata a Korcula. Ottima cena con tramonto spettacolare.

29/07 Pakleni bok. – Siamo alle isole Pakleni. La pianificata uvala Okorija è fresca di divieto di ancoraggio. Poco male, le anse isolate in questa baia enorme sono molteplici. Ancoriamo con cima a terra nella baia appena sotto. Posto bello ma non si pesca nulla, l’acqua è freddina e non è giustificato rimanere fermi per un giorno intero, quindi domani ripartiremo per andare dove ci porterà il vento. Ci scappa però una colossale pasta con pomodoro e salsiccia croata acquistata a Korcula. Ottima cena con tramonto spettacolare. Kairos.131326.jpg Kairos false
131269 28/07/2020 17:05 42.9834583333333 16.6396783333333 28/07/2020 17:05
42° 59,007'N 16° 38,381'E

28/07 – u.Perna – Smotorata di 12 miglia. Calma piatta. Giriamo
intorno all’isolotto di Proizd ma non offre veramente nulla se non ai
turisti traghettati sulle tre spiagge in pietra presenti. Posiamo
l’ancora a Perna, pianificata e bellissima. L’acqua è freddissima, 19
gradi probabilmente a causa della corrente da NO che ha sollevato gli
strati profondi del mare. L’acqua e le tonalità invece sono stupende.
Scrivo il giorno stesso, forse resteremo anche domani, forse
salperemo... vedremo come sarà il vento.

28/07 – u.Perna – Smotorata di 12 miglia. Calma piatta. Giriamo intorno all’isolotto di Proizd ma non offre veramente nulla se non ai turisti traghettati sulle tre spiagge in pietra presenti. Posiamo l’ancora a Perna, pianificata e bellissima. L’acqua è freddissima, 19 gradi probabilmente a causa della corrente da NO che ha sollevato gli strati profondi del mare. L’acqua e le tonalità invece sono stupende. Scrivo il giorno stesso, forse resteremo anche domani, forse salperemo... vedremo come sarà il vento. Kairos.131269.jpg Kairos false
131268 28/07/2020 17:03 42.9665066666667 16.808565 28/07/2020 17:03
42° 57,990'N 16° 48,514'E

27/07 – u.Prigradica – Dopo 11 bordi e sempre vento contro ma con
onda formata, abbandoniamo l’idea di raggiungere la punta nord di
Korcula. Al tramonto ci fermiamo in questa ansa con tanto di molo.
Siamo gli unici, ormeggiamo all’inglese, ceniamo in pozzetto. Quello
che pensavamo essere un piccolo borgo di 4 case, scopro la sera stessa
camminando a piedi, essere un dedalo di villette in affitto tutto a
croati, sloveni e tedeschi. Niente italiani. Unico neo la mattina
paghiamo 180kn (circa 23 euro) per il solo ormeggio. Da evitare se non
in caso di necessità. La trasparenza dell’acqua continua ad essere
eccezionale ovunque.

27/07 – u.Prigradica – Dopo 11 bordi e sempre vento contro ma con onda formata, abbandoniamo l’idea di raggiungere la punta nord di Korcula. Al tramonto ci fermiamo in questa ansa con tanto di molo. Siamo gli unici, ormeggiamo all’inglese, ceniamo in pozzetto. Quello che pensavamo essere un piccolo borgo di 4 case, scopro la sera stessa camminando a piedi, essere un dedalo di villette in affitto tutto a croati, sloveni e tedeschi. Niente italiani. Unico neo la mattina paghiamo 180kn (circa 23 euro) per il solo ormeggio. Da evitare se non in caso di necessità. La trasparenza dell’acqua continua ad essere eccezionale ovunque. Kairos.131268.jpg Kairos false
131267 28/07/2020 17:00 42.9768966666667 17.0447216666667 28/07/2020 17:00
42° 58,614'N 17° 02,683'E

26/07 – u.Kneza – conto 16 bordi per compiere 14 miglia – Risaliamo il
Peljeski Kanal a NO con vento che arriva proprio da NO. E’ il regno
dei surfisti. L’effetto Venturi incanala l’aria, la comprime e la
spara nel canale senza onda. Siamo in pochissimi a vela con i cabinati
ma è fantastico veleggiare in mezzo ai surfisti che si sparano a
velocità pazzesche. Ci si saluta, si scambiano cenni di “ok” e ci si
sdraia con vento sempre sopra i 25 nodi. Vela pura e fantastica.
Monica non è molto d’accordo. La baia è bellissima, trasparenze e
colori sono al top. La mattina arrivano ben 6 Yacht che scopriamo
essere mini navi da crociera croate. Noi salpiamo, a vela.

26/07 – u.Kneza – conto 16 bordi per compiere 14 miglia – Risaliamo il Peljeski Kanal a NO con vento che arriva proprio da NO. E’ il regno dei surfisti. L’effetto Venturi incanala l’aria, la comprime e la spara nel canale senza onda. Siamo in pochissimi a vela con i cabinati ma è fantastico veleggiare in mezzo ai surfisti che si sparano a velocità pazzesche. Ci si saluta, si scambiano cenni di “ok” e ci si sdraia con vento sempre sopra i 25 nodi. Vela pura e fantastica. Monica non è molto d’accordo. La baia è bellissima, trasparenze e colori sono al top. La mattina arrivano ben 6 Yacht che scopriamo essere mini navi da crociera croate. Noi salpiamo, a vela. Kairos.131267.jpg Kairos false
131266 28/07/2020 16:58 42.9529716666667 17.1427533333333 28/07/2020 16:58
42° 57,178'N 17° 08,565'E

25/07 – u.Korcula – 21 miglia – Partiamo un poco a malincuore ma
Korcula ci attende. Il vento prima tiene un bel NE, poi si spegne, poi
parte il solito NO pure a raffiche che aumentano fino a oltre 25 nodi.
Arriviamo comunque al monastero a vela, poi, visto il dedalo di
isolotti, caliamo tutto e concludiamo a motore. Ancoriamo a Korcula,
in un fazzoletto di mare in mezzo a barche che superano
tranquillamente qualche milione di euro. Siamo nella zona Vip della
Dalmazia. Nemmeno i loro tender sono piccoli come noi.

25/07 – u.Korcula – 21 miglia – Partiamo un poco a malincuore ma Korcula ci attende. Il vento prima tiene un bel NE, poi si spegne, poi parte il solito NO pure a raffiche che aumentano fino a oltre 25 nodi. Arriviamo comunque al monastero a vela, poi, visto il dedalo di isolotti, caliamo tutto e concludiamo a motore. Ancoriamo a Korcula, in un fazzoletto di mare in mezzo a barche che superano tranquillamente qualche milione di euro. Siamo nella zona Vip della Dalmazia. Nemmeno i loro tender sono piccoli come noi. Kairos.131266.jpg Kairos false
131265 28/07/2020 16:57 42.91688 17.4008816666667 28/07/2020 16:57
42° 55,013'N 17° 24,053'E

23 e 24/07 u.Trstenik – Poche miglia per spostarci ad una baia vicina.
Non prevista ma buona sia per un temporale in arrivo con venti da NO,
sia per diventare “stanziali” e passarci il mio compleanno. Sempre
acqua stupenda. Pesco pure dei Boga sia la sera che la mattina. Happy
Birthday per 53 volte.

23 e 24/07 u.Trstenik – Poche miglia per spostarci ad una baia vicina. Non prevista ma buona sia per un temporale in arrivo con venti da NO, sia per diventare “stanziali” e passarci il mio compleanno. Sempre acqua stupenda. Pesco pure dei Boga sia la sera che la mattina. Happy Birthday per 53 volte. Kairos.131265.jpg Kairos false
131264 28/07/2020 16:55 42.88432 17.4483683333333 28/07/2020 16:55
42° 53,059'N 17° 26,902'E

22/07 – u.Vulcine – Percorriamo comunque 30 miglia a vela, ostinandoci
a cercare il vento e risalirlo. Zuljana è un piccolo porticciolo, la
vicina Vulcine purtroppo soffre di risacca che ci martellerà per la
cena e per la notte. Amen, stanchi come siamo, va bene tutto. Domani
si riparte.

22/07 – u.Vulcine – Percorriamo comunque 30 miglia a vela, ostinandoci a cercare il vento e risalirlo. Zuljana è un piccolo porticciolo, la vicina Vulcine purtroppo soffre di risacca che ci martellerà per la cena e per la notte. Amen, stanchi come siamo, va bene tutto. Domani si riparte. Kairos.131264.jpg Kairos false
131263 28/07/2020 16:53 42.725515 17.6722616666667 28/07/2020 16:53
42° 43,531'N 17° 40,336'E

21/07 – u.Okuklje – 22 miglia. Da qui per una settimana troveremo
sempre vento da nord ovest che ci sarà costantemente contro.
Abbandoniamo l’idea di navigare per 32 miglia per arrivare a Zujiana e
atterriamo a Okuklje. Buon ridosso, acqua cristallina ma quattro
Konobe e relativi moli fanno di questa baia solo un riparo. La
bellezza del posto è stata divorata dalle strutture. Noi ancoriamo e
mentre ceniamo in pozzetto guardiamo la “televisione” ovvero il via
vai dei charteristi che si apprestano ad ormeggiare.

21/07 – u.Okuklje – 22 miglia. Da qui per una settimana troveremo sempre vento da nord ovest che ci sarà costantemente contro. Abbandoniamo l’idea di navigare per 32 miglia per arrivare a Zujiana e atterriamo a Okuklje. Buon ridosso, acqua cristallina ma quattro Konobe e relativi moli fanno di questa baia solo un riparo. La bellezza del posto è stata divorata dalle strutture. Noi ancoriamo e mentre ceniamo in pozzetto guardiamo la “televisione” ovvero il via vai dei charteristi che si apprestano ad ormeggiare. Kairos.131263.jpg Kairos false
131262 28/07/2020 16:51 42.690385 18.0433516666667 28/07/2020 16:51
42° 41,423'N 18° 02,601'E

u.Zaton 20/07 – Usciti al marina, lasciamo Dubrovnik e iniziamo la
seconda fase della vacanza: la risalita

u.Zaton 20/07 – Usciti al marina, lasciamo Dubrovnik e iniziamo la seconda fase della vacanza: la risalita Kairos.131262.jpg Kairos false
131194 20/07/2020 13:44 42.6710366666667 18.1247116666667 20/07/2020 13:44
42° 40,262'N 18° 07,483'E

19/07 Aci Marina Dubrovnik – Un giorno in Marina. Potremmo farne a
meno, acqua, corrente e viveri ancora ci sono. Scegliamo però
l’opzione 2 della pianificazione, un giorno in marina, Dubrovnik Cad e
visita alla città vecchia. Scelta azzeccata, il marina è confortevole,
posti barca agevoli e sicuri. Dubrovnik è da visitare, bellissima,
imperdibile la camminata sulle mura e il forte di San Lorenzo
(Lovrjenac). Ripristino acqua e corrente. Riempiamo una tanica da 20
litri di benzina, tanto abbiamo consumato fino a qui. In marina c’è la
capitaneria con cui estendiamo il permesso di soggiorno di un altro
mese (si poteva fare solo di 15 giorni o 30). Evitare la spesa al
Kozuma fuori dal marina, prezzi altissimi, compriamo solo un cocomero
intero in offerta

19/07 Aci Marina Dubrovnik – Un giorno in Marina. Potremmo farne a meno, acqua, corrente e viveri ancora ci sono. Scegliamo però l’opzione 2 della pianificazione, un giorno in marina, Dubrovnik Cad e visita alla città vecchia. Scelta azzeccata, il marina è confortevole, posti barca agevoli e sicuri. Dubrovnik è da visitare, bellissima, imperdibile la camminata sulle mura e il forte di San Lorenzo (Lovrjenac). Ripristino acqua e corrente. Riempiamo una tanica da 20 litri di benzina, tanto abbiamo consumato fino a qui. In marina c’è la capitaneria con cui estendiamo il permesso di soggiorno di un altro mese (si poteva fare solo di 15 giorni o 30). Evitare la spesa al Kozuma fuori dal marina, prezzi altissimi, compriamo solo un cocomero intero in offerta :-) Kairos.131194.jpg Kairos false
131193 20/07/2020 13:24 42.6898333333333 18.0428333333333 20/07/2020 13:24
42° 41,390'N 18° 02,570'E

veli Zaton - 18/07 – 15 miglia, finalmente quasi
tutte a vela. Evitiamo Salpunara e ridisegno la rotta per andare
direttamente a Zaton, più protetta da possibili temporali previsti da
DHMZ. Bella baia, ma c’è un freddo boia, di andare in acqua non ci
penso neppure. Il termometro scende fino a 20 gradi. Il bel sole del
tramonto però ci permette all’ultimo momento di cenare in pozzetto,
cosa a cui rinunciamo difficilmente. Ritorneremo qui il 20 sperando di
goderci meglio il pomeriggio. Pochissime foto, quindi ne pubblico una
mentre me la ghigno per il freddo e.. per la mancanza di vino nei
bicchieri.

veli Zaton - 18/07 – 15 miglia, finalmente quasi tutte a vela. Evitiamo Salpunara e ridisegno la rotta per andare direttamente a Zaton, più protetta da possibili temporali previsti da DHMZ. Bella baia, ma c’è un freddo boia, di andare in acqua non ci penso neppure. Il termometro scende fino a 20 gradi. Il bel sole del tramonto però ci permette all’ultimo momento di cenare in pozzetto, cosa a cui rinunciamo difficilmente. Ritorneremo qui il 20 sperando di goderci meglio il pomeriggio. Pochissime foto, quindi ne pubblico una mentre me la ghigno per il freddo e.. per la mancanza di vino nei bicchieri. Kairos.131193.jpg Kairos false
131192 20/07/2020 12:32 42.7246966666667 16.885685 20/07/2020 12:32
42° 43,482'N 16° 53,141'E

Portoroz – Lastovo - dal 14 al 16/07 Ultimi giorni di relax nella baia
più bella. Arriviamo saltando la visita alle isole esterne. Riusciamo
a fare 16 miglia tutte bordeggiando controvento, ne avevamo
abbastanza. Allunghiamo di un giorno la permanenza rimettendoci in
pari con la pianificazione. La foto è scattata dalla strada che porta
al faro, Kairos è il puntino alla fonda che si vede dietro al pontile.
Tanto da dire, dal cibo da asporto, alle scogliere impressionanti del
faro, la bellezza della baia e delle acque appena fuori da questo lago
salato. 30 euro per due fritture di calamari e due piatti di verdure
grigliate non sono pochi ma all’ancora non paghiamo il gavitello e
nemmeno il pontile. Seguirà il giorno successivo una colossale
grigliata in pozzetto che è ancora la cosa migliore. Anche qui ci
segniamo di ritornarci per lo snorkeling da fare fuori baia e le
isole. Acqua stupenda.

Portoroz – Lastovo - dal 14 al 16/07 Ultimi giorni di relax nella baia più bella. Arriviamo saltando la visita alle isole esterne. Riusciamo a fare 16 miglia tutte bordeggiando controvento, ne avevamo abbastanza. Allunghiamo di un giorno la permanenza rimettendoci in pari con la pianificazione. La foto è scattata dalla strada che porta al faro, Kairos è il puntino alla fonda che si vede dietro al pontile. Tanto da dire, dal cibo da asporto, alle scogliere impressionanti del faro, la bellezza della baia e delle acque appena fuori da questo lago salato. 30 euro per due fritture di calamari e due piatti di verdure grigliate non sono pochi ma all’ancora non paghiamo il gavitello e nemmeno il pontile. Seguirà il giorno successivo una colossale grigliata in pozzetto che è ancora la cosa migliore. Anche qui ci segniamo di ritornarci per lo snorkeling da fare fuori baia e le isole. Acqua stupenda. Kairos.131192.jpg Kairos false
131191 20/07/2020 12:30 42.7727566666667 16.8765516666667 20/07/2020 12:30
42° 46,365'N 16° 52,593'E

12 e 13/07 uvala Zaklopatica – Usciamo dalla calma di Veli Lago a vele
piene, ma fuori tira un vento di ponente a raffiche da 20 nodi.
Prendiamo prima una mano alla randa ma poi procediamo a 5 nodi di solo
fiocco. Onda formata, sono solo 4 miglia. Arriviamo in baia con il
vento che soffia 15kn su dei gavitelli assurdi e difficili da
prendere, ne prendiamo uno di poppa, poi lo portiamo a prua e ne
prendiamo un secondo a poppa per stabilizzare la barca. Siamo i soli.
A terra 5 konobe ci attendevano, andremo domani alla Triton,
fantastica. Gli stessi addetti al parco ci riprovano e ci riescono,
paghiamo 180kn (come un 10 metri) al posto di 100kn ma insistono che
per il gavitello la cifra è giusta e purtroppo le tabelle on-line del
parco sono del 2019. Visita a piedi a Lastovo paese.. bella.

12 e 13/07 uvala Zaklopatica – Usciamo dalla calma di Veli Lago a vele piene, ma fuori tira un vento di ponente a raffiche da 20 nodi. Prendiamo prima una mano alla randa ma poi procediamo a 5 nodi di solo fiocco. Onda formata, sono solo 4 miglia. Arriviamo in baia con il vento che soffia 15kn su dei gavitelli assurdi e difficili da prendere, ne prendiamo uno di poppa, poi lo portiamo a prua e ne prendiamo un secondo a poppa per stabilizzare la barca. Siamo i soli. A terra 5 konobe ci attendevano, andremo domani alla Triton, fantastica. Gli stessi addetti al parco ci riprovano e ci riescono, paghiamo 180kn (come un 10 metri) al posto di 100kn ma insistono che per il gavitello la cifra è giusta e purtroppo le tabelle on-line del parco sono del 2019. Visita a piedi a Lastovo paese.. bella. Kairos.131191.jpg Kairos false
131137 13/07/2020 16:25 42.7674083333333 16.824995 13/07/2020 16:25
42° 46,045'N 16° 49,500'E

11/07/20 Lastovo – uvala Malo Lago. 13 miglia di calma piatta e siamo
a Lastovo. Parco nazionale. Come indica il nome, siamo in una baia che
assomiglia ad un lago. Un doppio ingresso circoscrive la baia
completamente e l’onda non può entrare. In serata arrivano gli addetti
al parco, provano a farci pagare come un 10 metri ma ho il listino
prezzi ufficiale e le loro 300kn diventano 200kn. Perlustriamo le baie
con il tender, passiamo sotto il ponticello, acqua stupenda ma mancano
i fondali “vivi” e non c'è quasi nulla che valga la permanenza di un
giorno intero quindi il 12 lo faremo alla baia successiva. Fuori
soffiano 25 nodi da NO, qui non si sente nulla e, con un buon
aperitivo, ci si prepara per la cena.

11/07/20 Lastovo – uvala Malo Lago. 13 miglia di calma piatta e siamo a Lastovo. Parco nazionale. Come indica il nome, siamo in una baia che assomiglia ad un lago. Un doppio ingresso circoscrive la baia completamente e l’onda non può entrare. In serata arrivano gli addetti al parco, provano a farci pagare come un 10 metri ma ho il listino prezzi ufficiale e le loro 300kn diventano 200kn. Perlustriamo le baie con il tender, passiamo sotto il ponticello, acqua stupenda ma mancano i fondali “vivi” e non c'è quasi nulla che valga la permanenza di un giorno intero quindi il 12 lo faremo alla baia successiva. Fuori soffiano 25 nodi da NO, qui non si sente nulla e, con un buon aperitivo, ci si prepara per la cena. Kairos.131137.jpg Kairos false
131134 13/07/2020 09:18 42.9051116666667 16.693475 13/07/2020 09:18
42° 54,307'N 16° 41,609'E

10/07 – Pržnjak – sud dell’isola di Korcula. 25 miglia di calma
totale. Ne facciamo buona pare a motore con 2 nodi scarsi di vento.
Poi diventano 4, issiamo il gennaker con vento al traverso e, con la
randa, teniamo i 3 nodi di velocità. Bastano per spegnere il Selva e
procedere nel silenzio totale. In rada siamo da soli, alcune piccole
case e due barchini di pescatori. Spaghettata alle vongole. All’alba
del giorno dopo, filo i Sabiki e pesco cinque Boga. Pesci piccoli ma
con una carne dolce e squisita poi leviamo l’ancora in direzione
Lastovo. La zona di mare fino a Lastovo brulica di pesci ma persino i
gabbiani ci dicono che non mangiano e infatti non peschiamo nulla…

10/07 – Pržnjak – sud dell’isola di Korcula. 25 miglia di calma totale. Ne facciamo buona pare a motore con 2 nodi scarsi di vento. Poi diventano 4, issiamo il gennaker con vento al traverso e, con la randa, teniamo i 3 nodi di velocità. Bastano per spegnere il Selva e procedere nel silenzio totale. In rada siamo da soli, alcune piccole case e due barchini di pescatori. Spaghettata alle vongole. All’alba del giorno dopo, filo i Sabiki e pesco cinque Boga. Pesci piccoli ma con una carne dolce e squisita poi leviamo l’ancora in direzione Lastovo. La zona di mare fino a Lastovo brulica di pesci ma persino i gabbiani ci dicono che non mangiano e infatti non peschiamo nulla… Kairos.131134.jpg Kairos false
131101 09/07/2020 10:09 43.07566 16.1826 09/07/2020 10:09
43° 04,540'N 16° 10,956'E

08 e 9/07 Vis, baia di Rogacic, sempre bellissima.Ci ancoriamo nello
stesso punto del 2018 dopo 34 miglia di vela con vento da NO al
giardinetto. Partiti a vele piene, abbiamo ridotto la randa solo a 10
miglia dall'arrivo quando il vento ha rinforzato oltre i 18 nodi e il
mare ha iniziato a formarsi passando a mosso. Velocità apparente
sempre sopra i 5 nodi ma il gps ne segnava oltre i 6 grazie
probabilmente all’onda che ci spingeva e alla corrente formatasi. Alle
16 siamo alla fonda in una piscina naturale. Nessun pesce causa bassa
temperatura dell’acqua. Filo l'ancorotto da 4kg a poppa per
stabilizzare la barca e caricare meglio le batterie con i pannelli. Il
9 è di pausa. Stasera si griglia..

08 e 9/07 Vis, baia di Rogacic, sempre bellissima.Ci ancoriamo nello stesso punto del 2018 dopo 34 miglia di vela con vento da NO al giardinetto. Partiti a vele piene, abbiamo ridotto la randa solo a 10 miglia dall'arrivo quando il vento ha rinforzato oltre i 18 nodi e il mare ha iniziato a formarsi passando a mosso. Velocità apparente sempre sopra i 5 nodi ma il gps ne segnava oltre i 6 grazie probabilmente all’onda che ci spingeva e alla corrente formatasi. Alle 16 siamo alla fonda in una piscina naturale. Nessun pesce causa bassa temperatura dell’acqua. Filo l'ancorotto da 4kg a poppa per stabilizzare la barca e caricare meglio le batterie con i pannelli. Il 9 è di pausa. Stasera si griglia.. Kairos.131101.jpg Kairos false
131085 07/07/2020 13:21 43.5849233333333 15.925465 07/07/2020 13:21
43° 35,095'N 15° 55,528'E

06/07 Primosten - Salpiamo presto da Sibenik, canne in acqua che però
non ci regalano nulla. Anzi mi si incrociano le lenze causa due
repentini cambi di rotta e l'inestricabile groviglio, una volta issato
in barca, decido di cestinarlo. In compenso trovo una zona dove pesco
quasi un chilo e mezzo di cozze favolose. La sera impepata di cozze.
Cottura in acqua bollente e pepe nero, poi condite con prezzemolo e
limone. Mi segno il posto, ci ritorneremo al rientro. Primosten è
sullo sfondo della nostra impepata, bellissima. Siamo al gavitello.
Solo 84kn (11 euro). La notte è prevista bora fino a 45 nodi ma, con
doppia cima, siamo tranquilli.

06/07 Primosten - Salpiamo presto da Sibenik, canne in acqua che però non ci regalano nulla. Anzi mi si incrociano le lenze causa due repentini cambi di rotta e l'inestricabile groviglio, una volta issato in barca, decido di cestinarlo. In compenso trovo una zona dove pesco quasi un chilo e mezzo di cozze favolose. La sera impepata di cozze. Cottura in acqua bollente e pepe nero, poi condite con prezzemolo e limone. Mi segno il posto, ci ritorneremo al rientro. Primosten è sullo sfondo della nostra impepata, bellissima. Siamo al gavitello. Solo 84kn (11 euro). La notte è prevista bora fino a 45 nodi ma, con doppia cima, siamo tranquilli. Kairos.131085.jpg Kairos false
131084 07/07/2020 13:18 43.7267683333333 15.86884 07/07/2020 13:18
43° 43,606'N 15° 52,130'E

05/07 Sibenik – 31 miglia. Arriviamo in largo anticipo al punto che ci
lasciamo tentare di entrare nel fiordo fino alla città di Sibenik e
proseguendo oltre. Prima del ponte però giriamo la prua e ritorniamo
all’ingresso vicino al forte Nikola. Non è visitabile ma la bellezza
del fiordo e delle sue insenature fa perdere di importanza questa
visita mancata.

05/07 Sibenik – 31 miglia. Arriviamo in largo anticipo al punto che ci lasciamo tentare di entrare nel fiordo fino alla città di Sibenik e proseguendo oltre. Prima del ponte però giriamo la prua e ritorniamo all’ingresso vicino al forte Nikola. Non è visitabile ma la bellezza del fiordo e delle sue insenature fa perdere di importanza questa visita mancata. Kairos.131084.jpg Kairos false
131083 07/07/2020 13:15 43.88445 15.4385033333333 07/07/2020 13:15
43° 53,067'N 15° 26,310'E

05/07 verso Sibenik – Bellissima giornata, ventosa e rafficata ma con
poca onda. Viste le barche vicine, per abbattere la prua in baia,
salpiamo con il solo fiocco. La barca gira rapida di 180° e usciamo
veloci. Dobbiamo subito prendere due mani alla randa. Il vento soffia
al traverso a oltre 20 nodi. Stupendo. Dopo sei miglia rinforza fino a
27 nodi e per evitare una straorza, caliamo la randa e filiamo di solo
fiocco pieno. Kairos diventa neutro, perfetto. Arriviamo a 30 nodi di
raffica ma in questo assetto potevamo andare ben oltre. Favoloso.
Faccio un paio di video ma per YouPoition devo usare una foto per il
posizionamento gps scattata ancora nella quiete.

05/07 verso Sibenik – Bellissima giornata, ventosa e rafficata ma con poca onda. Viste le barche vicine, per abbattere la prua in baia, salpiamo con il solo fiocco. La barca gira rapida di 180° e usciamo veloci. Dobbiamo subito prendere due mani alla randa. Il vento soffia al traverso a oltre 20 nodi. Stupendo. Dopo sei miglia rinforza fino a 27 nodi e per evitare una straorza, caliamo la randa e filiamo di solo fiocco pieno. Kairos diventa neutro, perfetto. Arriviamo a 30 nodi di raffica ma in questo assetto potevamo andare ben oltre. Favoloso. Faccio un paio di video ma per YouPoition devo usare una foto per il posizionamento gps scattata ancora nella quiete. Kairos.131083.jpg Kairos false
131082 07/07/2020 13:12 43.9125216666667 15.3759 07/07/2020 13:12
43° 54,751'N 15° 22,554'E

04/07 uvala Zincena. Altra nostra conoscenza. Baia ridossata da venti
dal quarto e primo quadrante. Ci arriviamo presto ma alle 15 sono già
presenti 4 vele (non charter) alla ruota e tre motoscafi con cime a
terra. Il fondale non è buono dappertutto, cresce rapidamente al
centro. Si deve scegliere il punto esatto quindi all’ultimo caliamo le
vele e ci muoviamo a motore. Diamo fondo nei classici sette metri.
Dopo un ora iniziano ad arrivare altre vele. La prima di proprietà,
arriva decisa e ancora in un punto che persino io avevo scartato per
il poco spazio. Bravissimo. Poi… i Charter !. Un circo di spazi errati
e ancoraggi sbagliati. Il sole cala e tutto diventa una quiete.

04/07 uvala Zincena. Altra nostra conoscenza. Baia ridossata da venti dal quarto e primo quadrante. Ci arriviamo presto ma alle 15 sono già presenti 4 vele (non charter) alla ruota e tre motoscafi con cime a terra. Il fondale non è buono dappertutto, cresce rapidamente al centro. Si deve scegliere il punto esatto quindi all’ultimo caliamo le vele e ci muoviamo a motore. Diamo fondo nei classici sette metri. Dopo un ora iniziano ad arrivare altre vele. La prima di proprietà, arriva decisa e ancora in un punto che persino io avevo scartato per il poco spazio. Bravissimo. Poi… i Charter !. Un circo di spazi errati e ancoraggi sbagliati. Il sole cala e tutto diventa una quiete. Kairos.131082.jpg Kairos false
131081 07/07/2020 13:10 44.1304116666667 15.069895 07/07/2020 13:10
44° 07,825'N 15° 04,194'E

03/07 Luka Juzna. Il tempo non è buono. Ci svegliamo a uvala Slatina
con delle nubi tremende, ricordano i Neverin degli anni passati. La
corrente in baia è forte ma il vento insiste da NNE e siamo protetti.
Poi cala, il cielo apre delle finestre e salpiamo a vela con 15-17
nodi. Bel vento al giardinetto, non rafficato, si crea n poco di onda
ma andiamo alla sa velocità. I temporali girano su Pag a est e ci
evitano. Arriviamo a Muline, oltre le isole pianificate. Scendiamo a
terra per comprare una maschera da sub persa in mare, poi diamo fondo
a Juzna che già conosciamo. Presenti un solo Etap 21 che pernotta con
noi.

03/07 Luka Juzna. Il tempo non è buono. Ci svegliamo a uvala Slatina con delle nubi tremende, ricordano i Neverin degli anni passati. La corrente in baia è forte ma il vento insiste da NNE e siamo protetti. Poi cala, il cielo apre delle finestre e salpiamo a vela con 15-17 nodi. Bel vento al giardinetto, non rafficato, si crea n poco di onda ma andiamo alla sa velocità. I temporali girano su Pag a est e ci evitano. Arriviamo a Muline, oltre le isole pianificate. Scendiamo a terra per comprare una maschera da sub persa in mare, poi diamo fondo a Juzna che già conosciamo. Presenti un solo Etap 21 che pernotta con noi. Kairos.131081.jpg Kairos false
131080 07/07/2020 13:08 44.4170533333333 14.7555666666667 07/07/2020 13:08
44° 25,023'N 14° 45,334'E

02-07 Olib. Salpiamo di primo mattino da Trasorka. Cerchiamo altro
pesce ma il tempo sta cambiando e il pesce lo sente. Niente sgombri ma
prendo un luccio di mare da 35 cm. Diamo fondo a Sip per un bagno
fantastico. L’acqua è cristallina. Poi il vento da NO rinforza, crea
onda, ci spostiamo prima a uvala Draga ma è esposta. Ripieghiamo
quindi a sud di Olib. Uvala Slatina. Abbiamo ragione. Il vento
prosegue incessante ma la baia ci proteggerà fino al giorno
successivo.

02-07 Olib. Salpiamo di primo mattino da Trasorka. Cerchiamo altro pesce ma il tempo sta cambiando e il pesce lo sente. Niente sgombri ma prendo un luccio di mare da 35 cm. Diamo fondo a Sip per un bagno fantastico. L’acqua è cristallina. Poi il vento da NO rinforza, crea onda, ci spostiamo prima a uvala Draga ma è esposta. Ripieghiamo quindi a sud di Olib. Uvala Slatina. Abbiamo ragione. Il vento prosegue incessante ma la baia ci proteggerà fino al giorno successivo. Kairos.131080.jpg Kairos false
131079 07/07/2020 13:06 44.4924933333333 14.5397283333333 07/07/2020 13:06
44° 29,550'N 14° 32,384'E

01/07 uvala Trasorka. Si parte a motore causa vento assente. Poi ne
arrivano 7-8 nodi. Si issano le vele e si procede tranquilli con le
lenze in acqua. Ci regalano un’altro sgombro e un sugarello. Arriviamo
in baia a vela alle 12, diamo fondo al centro destando la curiosità
dei presenti: due equipaggi su due gommoni che dopo un’oretta andranno
via. Grigliamo tutto il pesce, in parte lo mangiamo, il resto
grigliato, lo congeliamo. Lo sgombro già grigliato con un filo di olio
e limone è stupendo anche freddo.

01/07 uvala Trasorka. Si parte a motore causa vento assente. Poi ne arrivano 7-8 nodi. Si issano le vele e si procede tranquilli con le lenze in acqua. Ci regalano un’altro sgombro e un sugarello. Arriviamo in baia a vela alle 12, diamo fondo al centro destando la curiosità dei presenti: due equipaggi su due gommoni che dopo un’oretta andranno via. Grigliamo tutto il pesce, in parte lo mangiamo, il resto grigliato, lo congeliamo. Lo sgombro già grigliato con un filo di olio e limone è stupendo anche freddo. Kairos.131079.jpg Kairos false
131078 07/07/2020 13:01 44.6238216666667 14.4642166666667 07/07/2020 13:01
44° 37,429'N 14° 27,853'E

30-06 uvala Martinscica. Arriviamo in baia con un chilo di pesce. Sono
presenti due barche. Il sito è bellissimo, primordiale, ampio. Il
bosco arriva fino al mare. Pulisco il pesce ma è tardi per la griglia.
Finisce in frigo e preparo una stupenda carbonara di tonno. Ci
abbuffiamo e poi subito a letto. Un ritmo per goderci appieno le
giornate è seguire il ciclo del sole. A letto alle 21.30/22 e sveglia
alle 5.30.

30-06 uvala Martinscica. Arriviamo in baia con un chilo di pesce. Sono presenti due barche. Il sito è bellissimo, primordiale, ampio. Il bosco arriva fino al mare. Pulisco il pesce ma è tardi per la griglia. Finisce in frigo e preparo una stupenda carbonara di tonno. Ci abbuffiamo e poi subito a letto. Un ritmo per goderci appieno le giornate è seguire il ciclo del sole. A letto alle 21.30/22 e sveglia alle 5.30. Kairos.131078.jpg Kairos false
131077 07/07/2020 12:59 44.6935016666667 14.3907083333333 07/07/2020 12:59
44° 41,610'N 14° 23,443'E

30/06 Osor. Ore 17.10. Il ponte sempre precisissimo, stranamente apre
con 10 minuti di ritardo. Transitiamo, lasciamo le briccole di Osor e
metto subito le lenze in acqua. Vento nullo, si prosegue a motore a
velocità “sgombro”.

30/06 Osor. Ore 17.10. Il ponte sempre precisissimo, stranamente apre con 10 minuti di ritardo. Transitiamo, lasciamo le briccole di Osor e metto subito le lenze in acqua. Vento nullo, si prosegue a motore a velocità “sgombro”. Kairos.131077.jpg Kairos false
131076 07/07/2020 12:57 44.7180633333333 14.2499183333333 07/07/2020 12:57
44° 43,084'N 14° 14,995'E

30-06 Quarnaro – Delfini. Bella rotta che dall’Istria ci porta nelle
prime zone bellissime della Dalmazia. In parte a vela, in parte a
motore, passiamo il Quarnaro in un mare deserto di vele. Alle 13 a
nord di Unije i delfini deviano il loro percorso per venire a
salutarci, passano sotto la barca, sbuffano e se ne vanno. Sempre
bello incontrarli.

30-06 Quarnaro – Delfini. Bella rotta che dall’Istria ci porta nelle prime zone bellissime della Dalmazia. In parte a vela, in parte a motore, passiamo il Quarnaro in un mare deserto di vele. Alle 13 a nord di Unije i delfini deviano il loro percorso per venire a salutarci, passano sotto la barca, sbuffano e se ne vanno. Sempre bello incontrarli. Kairos.131076.jpg Kairos false
131075 07/07/2020 12:54 44.8247916666667 13.8439916666667 07/07/2020 12:54
44° 49,488'N 13° 50,640'E

28 e 29-06 Veruda 21 miglia. Salpiamo a vela da Polari, il vento ha
tenuto da SO regalandoci una bolina stretta che riusciamo a mantenere
per tutto il viaggio. A Veruda sono già presenti barche e barchini
alla fonda, non conosciamo la baia quindi risvegliamo il motore per
gli ultimi 300 metri. C’è un poco di onda ma si sta bene, la baia è
bella. In serata la prima griglia con aperitivo. Il giorno successivo
visitiamo baia Soline con il tender elettrico. Offre solo lo scarico
della spazzatura, per il resto è una immensa distesa di gavitelli.

28 e 29-06 Veruda 21 miglia. Salpiamo a vela da Polari, il vento ha tenuto da SO regalandoci una bolina stretta che riusciamo a mantenere per tutto il viaggio. A Veruda sono già presenti barche e barchini alla fonda, non conosciamo la baia quindi risvegliamo il motore per gli ultimi 300 metri. C’è un poco di onda ma si sta bene, la baia è bella. In serata la prima griglia con aperitivo. Il giorno successivo visitiamo baia Soline con il tender elettrico. Offre solo lo scarico della spazzatura, per il resto è una immensa distesa di gavitelli. Kairos.131075.jpg Kairos false
131074 07/07/2020 12:51 45.0587683333333 13.6649016666667 07/07/2020 12:51
45° 03,526'N 13° 39,894'E

27-06 Rovinj. Vento da SSE esattamente contrario alla nostra rotta.
Salpiamo a vela da Busuja con destinazione Veruda ma desistiamo, siamo
comunque un giorno in anticipo alla pianificazione, quindi decidiamo
di ancorare a Rovinj di fronte al camping Polari. Ultimo approdo utile
ridossato da SE prima delle Brioni in cui è vietato l’accesso. Sito
tranquillo e ancora deserto. Siamo da soli alla fonda. Sono solo soste
per il trasferimento in Dalmazia. L’Istria ha poco da offrire al
diporto. Anche l'acqua non è cristallina.

27-06 Rovinj. Vento da SSE esattamente contrario alla nostra rotta. Salpiamo a vela da Busuja con destinazione Veruda ma desistiamo, siamo comunque un giorno in anticipo alla pianificazione, quindi decidiamo di ancorare a Rovinj di fronte al camping Polari. Ultimo approdo utile ridossato da SE prima delle Brioni in cui è vietato l’accesso. Sito tranquillo e ancora deserto. Siamo da soli alla fonda. Sono solo soste per il trasferimento in Dalmazia. L’Istria ha poco da offrire al diporto. Anche l'acqua non è cristallina. Kairos.131074.jpg Kairos false
131073 07/07/2020 12:44 45.2604166666667 13.5771216666667 07/07/2020 12:44
45° 15,625'N 13° 34,627'E

27-06 uvala Busuja. Dogana fatta a Umag con la sola polizia senza
problemi per il Covid. La capitaneria estiva era chiusa, poco male, ci
fermeremo a Porec. Arriviamo in baia alle 22.30 con un tratto
notturno. Non conosciamo la baia ma è grande, senza ostacoli, con un
fondale piano sui 7 metri che permette d ancorare dappertutto. C’è
luna crescente e ci si vede con e senza pila. Siamo soli. In mare c’è
il deserto. Turismo zero. Cena frugale in mare durante il viaggio con
ottimo salame e insalata…

27-06 uvala Busuja. Dogana fatta a Umag con la sola polizia senza problemi per il Covid. La capitaneria estiva era chiusa, poco male, ci fermeremo a Porec. Arriviamo in baia alle 22.30 con un tratto notturno. Non conosciamo la baia ma è grande, senza ostacoli, con un fondale piano sui 7 metri che permette d ancorare dappertutto. C’è luna crescente e ci si vede con e senza pila. Siamo soli. In mare c’è il deserto. Turismo zero. Cena frugale in mare durante il viaggio con ottimo salame e insalata… Kairos.131073.jpg Kairos false
131072 07/07/2020 12:38 45.70906 13.46326 07/07/2020 12:38
45° 42,544'N 13° 27,796'E

26-06 Marina Primero. Ci risiamo per il sesto anno. Antivegetativa nuova,
Kairos lucido più che mai. Ci apprestiamo a iniziare questa nuova
avventura. Abbiamo cambusa per oltre un mese che verrà integrata con il
pesce che (speriamo) pescheremo. Cantina fornitissima con 28 bottiglie di
ogni tipo e pure tre salami nostrani che non devono mai mancare…. Manca la
piantina di basilico, ma abbiamo il prezzemolo congelato che va bene con le
cozze.

26-06 Marina Primero. Ci risiamo per il sesto anno. Antivegetativa nuova, Kairos lucido più che mai. Ci apprestiamo a iniziare questa nuova avventura. Abbiamo cambusa per oltre un mese che verrà integrata con il pesce che (speriamo) pescheremo. Cantina fornitissima con 28 bottiglie di ogni tipo e pure tre salami nostrani che non devono mai mancare…. Manca la piantina di basilico, ma abbiamo il prezzemolo congelato che va bene con le cozze.:-) Kairos.131072.jpg Kairos false